Bando regionale per il sostegno a innovazione e investimenti delle imprese culturali e creative


News

Tutte le Novità dal Mondo Confesercenti

Bando regionale per il sostegno a innovazione e investimenti delle imprese culturali e creative

19/07/2023

Per informazioni rivolgersi ai referenti del Servizio Credito presso le sedi locali della Confesercenti.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese iscritte al Registro Imprese o al Rea presso la CCIAA con sede o unità locale in Emilia Romagna che svolgono attività, almeno biennale, nei seguenti ambiti:

  • musica
  • audiovisivo e radio (inclusi film/cinema, televisione, videogiochi, software e multimedia)
  • moda
  • architettura e design
  • arti visive (inclusa fotografia)
  • spettacolo dal vivo e festival
  • patrimonio culturale materiale e immateriale (inclusi archivi, biblioteche e musei)
  • artigianato artistico
  • editoria, libri e letteratura
  • area interdisciplinare (relativo a soggetti che operano in più di un ambito di intervento tra quelli elencati)

Interventi ammissibili: progetti realizzati dal 01/01/23 al 30/06/25 di importo minimo di 20.000 iva esclusa, riguardanti

  • interventi di riqualificazione, ristrutturazione e/o ampliamento di strutture dedicate a rappresentazioni cinematografiche,teatrali, musicali e artistiche
  • interventi innovativi che realizzino innovazione di prodotto e di servizio o realizzino il loro consolidamento
  • investimenti innovativi di digitalizzazione e metadatazione del patrimonio aziendale e/o culturale realizzati secondo le linee guida del piano nazionale di digitalizzazione
  • interventi finalizzazi alla creazione, all’interno dei locali aziendali, di nuovi musei di impresa e/o di specifici percorsi di visita al processo produttivo
  • investimenti in nuove tecnologie informatiche, di comunicazione per implementare e diffondere metodi di promozione, acquisto e vendita on line

Agevolazioni: contributo a fondo perduto del 70% (nel limite massimo di 150.000 €) con possibile premialità del 10% in caso di incremento occupazionale, di rilevante presenza femminile e/o giovanile, di localizzazione in aree montane e in aree interne (definite nel bando), di co-finanziamento in crowdfunding. Contributi in regime de minimis (o a scelta in regime quadro regionale per il sostegno alle imprese presenti nel territorio colpito dalla crisi) non cumulabili con altre agevolazioni pubbliche.
Presentazione delle domande: dalle ore 10 del 19/07/23 alle ore 13 del 21/09/23 in via telematica sulla piattaforma SFINGE. Valutazione delle domande secondo una graduatoria di merito.

Confesercenti Ravenna Cesena | C.F. 80005780392
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram