Indagine Confesercenti sul primo ‘"week-end" lungo di saldi invernali a Ravenna e Cesena: un buon avvio per le imprese, ma è disponibile ancora un ampio assortimento di articoli


News

Tutte le Novità dal Mondo Confesercenti

Indagine Confesercenti sul primo ‘"week-end" lungo di saldi invernali a Ravenna e Cesena: un buon avvio per le imprese, ma è disponibile ancora un ampio assortimento di articoli

10/01/2023

Dopo quattro giorni di saldi invernali le imprese del settore moda della provincia di Ravenna e del territorio cesenate registrano un buon andamento delle vendite, ma l’offerta di prodotti scontati è ancora ampia e molte sono le opportunità di fare buoni affari per la clientela.

È questo in sintesi quanto emerge dall’indagine condotta da Confesercenti su un campione di imprese del settore moda nel lunedì successivo al primo week-end dei saldi che, quest’anno, ha avuto un periodo allargato dalla partenza anticipata dovuta al ponte dell’Epifania.

Il 23% degli intervistati ha registrato un incremento rispetto allo stesso periodo del 2022 e un 32% ha visto le vendite posizionarsi sullo stesso livello. Un terzo di chi ha registrato un incremento lo ha visto aumentare di oltre il 20%.

Il risultato è stato anche opera della partenza anticipata dei saldi che hanno sfruttato il giorno festivo del 6 gennaio: per il 63% degli intervistati, infatti, ha influito positivamente sulle vendite.

Più della metà delle imprese (52%) ha praticato uno sconto del 30%, un terzo degli intervistati ha praticato uno sconto del 20% mentre un 20% delle aziende ha praticato uno sconto superiore al 40% e fino al 50%.

Lo scontrino medio si è attestato a 96,79 euro, per il 14% degli intervistati di valore superiore a quello dello scorso anni, per il 38% di valore inferiore mentre per il 43% più o meno dello stesso importo.

Il 50% delle imprese si dichiara, quindi, soddisfatto di questo avvio dei saldi anche se l'andamento dei primi giorni non ha comunque svuotato i negozi che, anzi, si presentano ancora con un ampio assortimento di prodotti a disposizione della clientela che potrà, quindi, realizzare nei prossimi giorni ancora ottimi affari.

Questo è l’auspicio anche delle imprese del settore, per le quali, emerge sempre dall’indagine, che i saldi invernali rappresentano circa il 20% del fatturato complessivo.

“Questo primo week-end di saldi –commenta il Presidente di Confesercenti Ravenna, Mauro Tagiuri– ha dimostrato come la clientela frequenti il negozio fisico e il ruolo che può svolgere personale qualificato nell’orientare le scelte con competenza e professionalità. Auspichiamo ad un proseguimento di acquisti anche nei prossimi fine settimana, noi certamente siamo pronti ad accogliere e a consigliare i nostri clienti."

Potrebbe interessarti anche...

INAUGURATA LA 7° EDIZIONE DI BELL’ITALIA
Da giovedì 7 a domenica 10 aprile in Piazza del Popolo a Ravenna. L’assessora alle Attività Produttive Annagiulia Randi, il Presidente comunale di Confesercenti Ravenna.

08/04/2022

,

POS: Assotabaccai, escludere da sanzioni tabacchiere e ricevitorie
Tracciabilità inutile, imposte già pagate Ridurre i costi per incentivare moneta elettronica L’entrata in vigore della norma che introduce le sanzioni in caso di mancato.

29/06/2022

Stima ricognitiva danni eventi calamitosi imprese maggio 2023
Stiamo raccogliendo indicazioni dai vari enti che stanno mettendo in campo azioni concrete per la ripartenza delle imprese dopo gli eventi eccezionali del mese di.

01/06/2023

Confesercenti Ravenna • Cesena premia l'eccellenza per l'imprenditoria femminile: l'Erboristeria La Cannella conquista la giuria
La Giuria riunita per valutare le candidature e le presentazioni video del Premio Confesercenti non ha avuto dubbi riguardo all'imprenditoria femminile: l'Erboristeria La Cannella di.

02/07/2022

,

Confesercenti Ravenna Cesena | C.F. 80005780392
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram